0
0 In Fai da te/ Home decor

A proposito di farfalle

Phlox
Nel post precedente ho scritto che ci sono delle piante acchiappa farfalle. Ho quindi voluto approfondire un po’ il tema. Qualche tempo fa ne parlavo con una mia cara vicina a proposito del nostro giardino condominiale e ho scoperto che  anche noi abbiamo delle piante acchiappafarfalle! Dal momento che ora porto Miss B in giardino questo mi è sembrato un tema da approfondire, certamente andrà matta per le farfalle!
Ho trovato alcune varietà di piante che dovrebbero attrarre le farfalle e anche in che modo farle crescere:
Anise Hyssop
ANISIATA
(Agastache foeniculum anice issopo)
Della famiglia delle Lamiacee (come la menta) ha foglie con un intenso profumo di anice che possono essere utilizzate in cucina. I fiori viola, sono molto apprezzati dalle api e ne consegue un miele molto profumato.
Piante molto rustiche si coltivano con successo in ogni tipo di terreno fertile e non troppo argilloso. Amano il sole dove fioriscono con regolarità, sono piante ideali per formare ampie  macchie in mixed-border di campagna. Allo scopo è bene piantarne almeno una ogni 40-50 cm. Ogni piantina costa circa 6,00€.

Butterfly Bush
BUDDLEIA

L’utilizzo principale delle specie di questo genere è nel giardinaggio per la formazione di gruppi arbustivi sui prati, contro i muri, o nei boschetti. L’introduzione delle prime specie, nel giardinaggio europeo, risale alla fine del Settecento. In genere nei giardini le “buddleje” sono disposte in modo sparso in quanto la forma (più arborea che arbustiva) si presta meglio ad una disposizione isolata.
Sono piante poco esigenti, gradiscono posizioni calde e soleggiate, al riparo dai venti gelidi in terreno sciolto e permeabile e richiedono un’energica potatura primaverile prima della ripresa vegetativa per mantenere una forma compatta alla chioma e per ottenere un’abbondante fioritura.
Si moltiplicano per talea erbacea durante l’estate, o con la semina.
L’unica attenzione è che non possono sopravvivere agli inverni duri dei climi continentali nordici, in quanto non resistono a temperature sotto i -15 °C, -20 °C.
Butterfly Weed
ASCLEPIAS TUBEROSA
E’ una tra le piante più amate dalle farfalle, già fin da quando sono ancora bruchi!
Pianta assai decorativa che in estate produce racemi di vistosi fiori arancio. La pianta ha portamento eretto ed elegante, ideale per il bordo misto. ATTENZIONE: la pianta se ingerita può risultare nociva, per gli umani, ovviamente!
Purple Coneflower
ECHINACEA PURPUREA
Ci sono un sacco di motivi per crescere l’echinacea purpurea se si dispone di un luogo soleggiato. Una vasta gamma di farfalle ama sorseggiare il nettare, la pianta resiste bebe al clima molto caldo e  alla siccità e fiorisce quasi tutta l’estate.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

I tuoi commenti mi fanno crescere, grazie! * Your comments make me grow, thanks !