0
1 In Cucina/ Fai da te

Ricetta segretissima per limoncello e crema di limoni! Secret recipe for Limoncello!

ricetta limoncello Psst!!
Non ditelo troppo in giro ma… ecco qui la  ricetta supersegretissima per il limoncello più buono che c’è, quello del il Signor Giovanni! E già che c’era mi ha passato anche quella della crema di limoni (e per questa farei follie!!!).
I limoni sono quelli di casa mia, li coltivo amorevolmente con attenzione e i risultati si vedono! Ovviamente è fondamentale che i limoni siano biologici e molto freschi!

Preparatela adesso e regalatela a Natale ai vostri più cari amici: saranno felici!

RICETTA SUPERSEGRETA PER IL LIMONCELLO PIU’ BUONO CHE CI SIA:
* 1 litro di alcool puro
* 8 limoni freschissimi e non trattati
* 1,250 l di acqua
* 900 gr di zucchero
Come fare:
1. Pelare i limoni di tutta la buccia,  mettere l’alcool in un barattolo ermetico e aggiungere le bucce. Chiudere e lasciare a macerare per 5 giorni al buio.
2. Far bollire l’acqua con lo zucchero in una pentola capiente e lasciare raffreddare. Quando lo sciroppo è freddo, aggiungere l’alcool con le bucce e lasciare in infusione per 1 ora.
3. Passare in un colino in modo da separare bucce e liquore.
4. Imbottigliare, far diventare bello freddo e… bere!!!
Mmm che buono! Mi fa venire in mente quest’estate e le cene all’aperto: alla fine tiravamo fuori dal freezer la bottiglia del limoncello del Signor Giovanni e via!

Psst !
Do not say it too loud but … here is the super secret recipe for the best italian  limoncello  you ever tasted, that of Mr. John, an old friend of mine ! And  he gave me also the one of the lemon cream (and for this I would go c r a z y!) .
Lemons are those of my house, organic as lovingly cultivate with care , and the results are sooo good!
Obviously it is crucial that the lemons are organic and very fresh !

Supersecret RECIPE FOR BEST EVER ITALIAN LIMONCELLO:
* 1 liter of pure alcohol
* 8 fresh organic lemons
* 1,250 liters of water
* 900 grams of sugar
How-to:
1 . Peel the lemons, put alcohol in an airtight jar and add the peels. Close and leave to soak for 5 days in the dark.
2 . Boil water and sugar in a large pot and let cool. When the syrup is cool, add the alcohol with the peels and leave to infuse for 1 hour.
3 . Pass through a sieve to separate peels and liquor .
4 . Bottle, grow cold and  … drink!
Mmm soooo good! It makes me think of summer! Better if served chilled!

Se siete pronti ora vi passo anche la dritta per la crema di limoni…
* 10 limoni freschissimi e non trattati
* 1 litro di alcool puro
* 1,2 kg di zucchero
* 2 l di latte a lunga conservazione
Come fare:
1. Pelare i limoni di tutta la buccia,  mettere l’alcool in un barattolo ermetico e aggiungere le bucce. Chiudere e lasciare a macerare per 7 giorni al buio.
2. Scaldare il latte, senza farlo bollire e aggiungere lo zucchero in modo che si sciolga.
3. Far raffreddare il latte e aggiungere l’alcool con le bucce, lasciare in infusione per 1 ora.
4. Mescolare bene e ripetutamente, filtrare e imbottigliare.
Questa crema è meglio se viene conservata in freezer!
Vi assicuro che è deliziosa!

If you are ready, now I’ll give you  the recipe for lemon cream …
* 10 fresh organic lemons
* 1 liter of pure alcohol
* 1.2 kg of sugar
* 2 liters of pastorized whole milk
How-to:
1. Peel the lemons, put alcohol in an airtight jar and add the peels. Close and leave to marinate for 7 days in the dark.
2. Heat the milk, without letting it boil and add sugar so it melts.
3. Allow to cool the milk and add the alcohol with the skins, leave to infuse for 1 hour.
4. Mix well and repeatedly, filter and bottle.
This cream is better conserved if it is stored in the freezer!
I assure you that it’s delicious!

I share this recipe at   Old Fashioned Recipe Exchange 1/21  a good place for good ideas! 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Ricetta segreta per peperoncini piccanti sott’olio: !* Hot peppers in oil: secret recipe! | Caseperlatesta
    15 September, 2014 at 3:31 pm

    […] Se volete la ricetta supersegreta per fare il limoncello più buono che ci sia, seguitemi qui! […]

  • Leave a Reply

    I tuoi commenti mi fanno crescere, grazie! * Your comments make me grow, thanks !